Voi morirete per l’età, noi per il cambiamento climatico

Domani l’associazione Eco-Mondo ONLUS sarà presente alla manifestazione a difesa del clima e contro l’estinzione dell’umanità a causa dei combustibili fossili e dell’inquinamento dei cibi, dell’acqua e dell’aria.
Il messaggio dei giovani è chiaro: “si scioglieranno anche i vostri cuori”.
Parlano a chi ci governa e che finora ha evitato di affrontare seriamente il problema e sembra che continui a farlo.
Le promesse di ridurre le emissioni o di campagne plastic-free in realtà non mettono in discussione alcune politiche come l’utilizzo dei combustibili fossili e l’uso degli imballaggi. Due problemi che nessuno vuole affrontare se non con misure di facciata ma che non cambiano nulla. E’ di questi giorni la notizia che l’Europa vuole investire sul pericoloso GNL (il gas metano raffreddato a 160 gradi sotto lo zero), ignorando che ci sono altri sistemi di propulsione come quello elettrico o quello a idrogeno che non inquinano se l’energia è rinnovabile (sole e vento). Come pure sugli imballaggi siamo ben lontani dal tornare a politiche di divieto o di promozione dello sfuso.

Share